Docenti

LUCA MARCHINIimgres

Aretino di origine, da quando aveva diciassette anni abita a Modena, sua città di adozione. Qui termina i suoi studi, ragioneria prima ed economia e commercio dopo, e immediatamente intraprende una strada tortuosa ed impegnativa, ma in grado di soddisfare le sue passioni coltivate fin da piccolo, iniziando la carriera di cuoco. Alcuni grandi chef, Massimo Bottura, con il quale inizia, Bruno Barbieri e Jean Louis Nomicos, lo indirizzano presso un’arte sempre più ricercata, che è quella della cucina. Dopo una serie di altre esperienze, per lui molto importanti, apre nel 2003 il suo ristorante L’Erba del Re (dal greco Basilicòs: l’erba regale), dando inizio alla sua avventura.


VANNI FOLLONIFolloni

Barman, formatore consulente: 40 anni di esperienza nel settore beverage. Si occupa di formazione come docente presso noti istituti alberghieri della regione Emilia Romagna: IAL, I.P.S.S.A.R G. Magnaghi Salsomaggiore Terme (PR), istituto alberghiero Nazareno Carpi (MO), Alberghiero Motti Correggio (RE). Docente nei corsi barman presso vari enti di formazione e consulente per avviamento/gestione attività di bar e pubblici esercizi.


CATIA CAVANI

È la regina del Cake Design, la sua mission è l’insegnamento dell’arte di decorare con la pasta di  zucchero. Dotata di estro creativo ed appassionata di tutto ciò che è realizzato a mano. Ha frequentato un Masterclass course presso Squires Kitchen International School in Inghilterra, imparando le tecniche della Sugar Art. Ha partecipato inoltre a workshops e corsi e collabora con le maggiori riviste di settore.


MARCO DI LORENZI

Oggi è lo chef dell’Alexander Museum Palace di Pesaro. Dopo essersi diplomato all’istituto alberghiero e aver vinto un concorso scolastico, Fabio Ridolfi, chef del rinomato ristorante “Lo Scudiero” lo chiama a lavorare con sé. È così che inizia il suo percorso gastronomico. Nel 98 frequenta uno stage presso il Four Season Hotel di Milano dove conosce il suo secondo maestro, Sergio Mei, Vince numerosi premi, ma il riconoscimento più importante arriva nel 2005 a Singapore dove vince il primo premio con un panino speziato a cui ha dato il nome di Philosophy.


 


MARCELLO FERRARINI

Formatosi professionalmente presso l’Italian Cooking School, inizia a sperimentare ed elaborare ricette non convenzionali, piatti esclusivi di alta cucina gluten free, tanto da affermarsi per il suo stile, come nuovo riferimento della cucina senza glutine nazionale. Attualmente, si occupa di eventi, banqueting, catering, corsi di formazione, cooking show, start-up menù e consulenze professionali per aziende alimentari, oltre a scrivere redazionali tematici per riviste del settore.


EUGENIO PELLICCIARI

Laurea in scienze gastronomiche e in giornalismo, è degustatore e collabora con Il Gastronauta, è anche organizzatore di eventi, serate e cene soprattutto a tema birra, è curatore di una guida alle birre artigianali del Gastronauta.


RINO DUCA

Chef eclettico e perfezionista porta nei suoi piatti l’essenza tipica e genuina della cultura contadina della sua Sicilia riadattata per le tavole dell’alta cucina. Illuminante l’incontro con Fulvio Pierangelini al suo mitico ristorante il Gambero Rosso. Nel 2011 con lo chef Mauro Uliassi, affina tecniche e cotture. Grazie a quest’esperienza matura e consolida ancor di più la consapevolezza che “la cucina è un enorme piacere, un’enorme fatica, uno sguardo interiore rivolto al piacere di regalare emozioni. Nel 2008 apre a Ravarino (MO) “Il Grano di pepe”, un angolo di Sicilia dove i sapori della tradizione incontrano l’innovazione.


MARCO FORTUNATO

Classe 77 di origini pugliesi vive a Modena da 15 anni, figlio di panettieri ha cominciato a 12 anni a lavorare nell’antico forno a legna (del 1600) di suo padre producendo pane interamente fatto a mano a partire dall’impasto. Gli studi sull’alimentazione e sulla relazione tra cibi e malattie lo hanno portato ad approfondire diversi aspetti dell’alimentazione vegetariana e vegana, anche con uno stage al ristorante Joia di Pietro Leemann a Milano. Ultimamente i suoi interessi si sono spostati sull’alimentazione vegano crudista e l’assunzione di cibi crudi e vivi.


SPYROS THEODORIDIS

Nato ad Atene, cittadino Italiano, vive a Modena da 14 anni, una città che ama e sente molto sua. Ha iniziato a cucinare a 12 anni. Con noi organizza corsi soprattutto per i piu piccoli. Ha vinto la prima edizione di Masterchef e conduce programmi di cucina in televisione. Ha scritto 2 libri di cucina e ha in mente molti progetti.


CHIARA BERGONZI

È la campionessa Italiana di Latte art, disciplina della quale ha fatto la sua ragione di vita.Inizia a 18 anni a lavorare nel suo bar e tiene corsi in tutta Italia, collabora con il nostro partner Musetti Caffe.


ILIO BERSELLI

Ilio Berselli a soli 16 anni diventa apprendista pasticciere. Dopo 25 anni trascorsi al Bar Molinari si dedica agli avviamenti di negozi sempre con molto successo. Successivamente si dedica all’insegnamento collaborando con scuole di cucina e pasticceria. Numerose le consulenze con aziende del settore fra cui la DAL COLLE panettoni di Verona. Oltre a vari concorsi sempre con ottimi risultati. Nel 1993 è fra i migliori pasticcieri d’Italia.


MASSIMO FARONI

E’ titolare insieme alla moglie Greta Belladelli, dal 2006 di Chantilly a Moglia (Mn). Gelateria, pasticceria e caffetteria, recensita dal Gambero Rosso, Il buon Paese (guida Slow Food), il Gastronauta Davide Paolini, il Corriere della Sera, il Sole 24 Ore, la Repubblica con i migliori riconoscimenti sui gelati soprattutto e sulla loro storia, a partire naturalmente da una perfetta bilanciatura ed una ricerca degli ingredienti continua, assidua, appassionata. Nessun compromesso per ottenere solo il massimo è il suo motto.


UGO PRADELLA

Ha iniziato la carriera quasi per caso in casa da piccolo faceva da mangiare già a dieci anni per per i 6 fratelli e naturalmente mamma e papa. Raccoglieva gli ingredienti nell’ orto e poi inventava sempre qualcosa. Gira il mondo con Princess Cruises poi per 4 anni gestisce il suo ristorante. La sua mission è utilizzare prodotti che riducano al minimo i danni ambientali causati dal sovra utilizzo di materie prime e valorizzare le interazioni esistenti tra alimentazione e cultura, mondo della produzione, consumi consapevoli e ambiente che ci circonda.


LUIGI LUPI

Nato a Piacenza il 16 aprile 1953, opera nel settore Caffè dal 1983. Capobarman AIBES (associazione italiana barman e sostenitori). Sommelier Professionista AIS (associazione italiana sommelier) 3 volte Campione regionale AIBES nelle categorie Predinner, After Dinner, Long Drink e terzo classificato ai campionati Italiani nella categoria Predinner. Primo campione Italiano Baristi Caffetteria SCAE (speciality coffee association europe) e 4 classificato ai Mondiali di Oslo nel 2002. Formatore e Certificatore CDS (Coffee Diploma Sistem) autorizzato SCAE. Premiato a Vienna nel 2012 come miglior formatore SCAE dell’anno. Responsabile della scuola autorizzata SCAE presso la Torrefazione Musetti. Tiene corsi di formazione in circa 20 paesi tra Europa, Asia e Centro-Sud America.